RISOTTO CON PISELLI FAVE E MENTA

INGREDIENTI:

350 gr di risomenta frescaprezzemolo fresco

800 ml di brodo vegetale

250 gr di fave pulite

150 gr di piselli freschi

1 carota media

2 cucchiai olio d’oliva

2 cucchiai di burro

200 ml di vino biancofave freschepiselli freschi

2 scalogni

60 gr di grana grattugiato

menta e prezzemolo fresco

sale e pepe a piacere

 

PREPARAZIONE:

Iniziamo a sbollentare le fave e i piselli per 5 minuti in acqua bollente. Scoliamo tutto delicatamente e immergiamo il tutto  nell’acqua gelida (gelata precedentemente con dei cubetti di giaccio), dopo di che facciamo sgocciolare per bene le fave e i piselli, stacchiamo la pellicola esterna delle fave facendo una leggera pressione con le dita sulla buccia oppure facendo un piccolo taglietto con un coltellino. A questo punto le fave sono pronte per essere cotte. Tritiamo il prezzemolo e la menta, la carota la tagliamo a dadini e lo scalogno lo tritiamo finemente.

Cominciamo a scaldare l’olio in un tegame capiente, dopo di che aggiungiamo lo scalogno, abbassiamo la fiamma e mettiamo le carote e il riso e le facciamo rosolare per bene, mescolando bagniamo con il vino. Quando il riso ha assorbito tutto il liquido del vino, versiamo il brodo fino a coprire tutto il riso, aggiungiamo sale e pepe a piacere e facciamo cuocere per 8 minuti a fiamma lenta, dando ogni tanto una mescolata. Aggiungiamo poco alla volta il brodo quando c’e ne bisogno. Adesso tocca ai piselli e alle fave e prezzemolo, procediamo così per altri 10 minuti sempre mescolando.

Il risotto deve risultare cremoso, ma anche al dente: Incorporiamo il grana, la menta e menta tritata, mescoliamo e serviamo nei piatti fondi, con una guarnizione di menta fresca.

Buon Apetito!!!!

2 Comments

  1. You really make it seem so easy with your presentation but I find this topic to be really something that I think I would never understand. It seems too complicated and extremely broad for me. I am looking forward for your next post, I will try to get the hang of it!

    Reply
    • it’s very easy, and it’s really good …

      Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest